NEWS
 
  • Zarotti partner di Gola Gola Festival - Parma 10, 11, 12 giugno
    17.05.2016

    Zarotti partner di Gola Gola Festival - Parma 10, 11, 12 giugno

    Gola Gola è un festival costruito intorno al tema del cibo, che per tre giorni consecutivi trasforma Parma in un palcoscenico di eventi a cielo aperto. GOLA GOLA! Food & People Festival nasce per valorizzare in Italia e all’estero la cultura alimentare, e quale sede migliore se non Parma, recentemente nominata dall’Unesco “Città creativa per la gastronomia”. Attraverso il format del Festival si mettono in relazione persone, imprese, competenze e forme di intrattenimento, con l’obiettivo finale di creare un evento che sappia coinvolgere visitatori e operatori professionali. La peculiarità del territorio, la sua ricchezza di prodotti tipici e di soggetti istituzionali di riferimento (EFSA, Scuola ALMA, Borsa Merci Internazionale, Dipartimento di Scienze degli Alimenti, …) fanno sì che Gola Gola Festival sia il primo passo verso la creazione di un vero e proprio sistema di qualità dell’agro-alimentare del territorio emiliano.

    Zarotti partner di Gola Gola Festival - Parma 10, 11, 12 giugno
  • Marca 2016
    18.12.2015

    Marca 2016

    Zarotti presente a Marca 2016

    Marca 2016
  • Giovanni Palmieri Cavaliere della Repubblica
    06.11.2015

    Giovanni Palmieri Cavaliere della Repubblica

    Il 4 novembre l'Amministratore Unico di Zarotti, Giovanni Palmieri, ha ricevuto l'importante onorificenza in Prefettura.

    Giovanni Palmieri Cavaliere della Repubblica
  • Barcolana 2015 - MARE, VELA E GRANDE GASTRONOMIA ALLA BARCOLANA  DAL 2 ALL’11 OTTOBRE
    02.10.2015

    Barcolana 2015 - MARE, VELA E GRANDE GASTRONOMIA ALLA BARCOLANA DAL 2 ALL’11 OTTOBRE

    Parma – 30 settembre 2015 –11 regate in dieci giorni, oltre cento eventi a terra, un’importante rassegna culturale in collaborazione con i teatri e i musei triestini, lo sviluppo del FuoriRegata, un nuovo format nato per promuovere tutti gli sport del mare: la Barcolana 2015, che si corre in quello splendido anfiteatro del mare che è il golfo di Trieste dal 2 all’11 ottobre, cresce in maniera esponenziale. L’edizione 2015 raddoppia, infatti, potenziando il calendario del primo fine settimana di ottobre, ampliando gli spazi del Villaggio a terra, e creando un forte link con gli altri sport di mare così da piantare il seme di un contenitore culturale che punta a crescere nelle prossime edizioni. «Il grande lavoro di squadra con istituzioni, realtà sportive locali e sponsor», spiega Mitja Gialuz, il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano organizzatore della storica regata, «ci ha portato a fare un salto di qualità e trasformare la Barcolana in “una dieci giorni” focalizzata sulla vela ma anche aperta a nuove esperienze, pensata per coinvolgere il pubblico, promuovere il territorio e valorizzare la vela in un contesto più ampio dove tutti gli sport del mare trovano il loro palcoscenico. Da adesso in poi, la Barcolana va pensata come un contenitore, dove la vela è il cardine e dove per 10 giorni la città è in festa, ricca di attrazioni». Dal punto di vista sportivo, sarà una Barcolana di graditi ritorni. In primis quello di Paul Cayard al timone di AnyWave e del campionissimo di casa Vasco Vascotto alla guida di Robertissima III. Ma soprattutto, sarà una Barcolana senza un vincitore scontato come in passato: dopo cinque edizioni consecutive, infatti, Esimit Europa 2, mattatore senza rivali, non sarà al via e quindi i giochi per la vittoria assoluta sono aperti. Hanno già accettato la sfida Alberto Bolzan, il velista oceanico di Romans D’Isonzo che timonerà Tempus Fugit, un 70’ con diversi atleti locali a bordo, e il Maxi Jena con i fuoriclasse ben noti in zona Furio Benussi e Mitja Kosmina. Il parterre di sponsor in un contesto così ricco non è da meno, a terra quanto in mare dove non mancheranno le sorprese per equipaggi e armatori. Sotto il segno delle novità, in tal senso ben s’inserisce la presenza tra i nuovi partner delle aziende che saliranno a bordo delle barche iscritte (è quasi certo si supereranno i 2000 equipaggi) con una race bag ricca di loro prodotti. E siccome, si sa, la Barcolana è senza dubbio una regata all’insegna del divertimento e il suo spirito informale favorisce la voglia di concedersi qualche peccato di gola tra un bordo e l’altro, anche in regata abbonderanno le prelibatezze gastronomiche. E parlando di mare e tradizioni alimentari, alla Barcolana di Trieste non poteva mancare un nome come Zarotti, azienda nata a Parma nel 1952 nel cuore della Food Valley oggi uno dei marchi più prestigiosi del mercato ittico italiano. Zarotti ha scelto Trieste per debuttare nel mondo della vela perché Barcolana è una regata dove cultura e tradizioni marinare si respirano a pieni polmoni, ma anche per proseguire il viaggio virtuale lungo le nostre coste iniziato quest’estate con “Alice nell’Italia delle Meraviglie”, un contest ideato per diffondere la cultura dell’acciuga. Un gioco coinvolgente con la pubblicazione delle ricette più cliccate che, attraverso la gastronomia, lambisce la storia e la cultura del nostro Paese partendo e arrivando nel Cilento, culla della dieta mediterranea. E luogo di origine della famiglia Scermino, proprietaria del marchio Zarotti. Obiettivo dichiarato di Zarotti è farsi promotore di una rinnovata cultura delle alici presso le giovani generazioni per aiutarle a scoprire le origini della cultura gastronomica e apprezzare i cibi più semplici e più antichi. Lo stesso messaggio che Zarotti con la sua presenza invia ai velisti della Barcolana: il pesce è buono, il pesce fa bene, il pesce è un cibo semplice che fa parte della cultura di ogni Paese. Ripartiamo da qui. Gestione familiare, cura per la qualità, creatività e semplicità della tradizione alimentare italiana d’altronde sono il “capitale sociale” di Zarotti.
 Perché innovare non è solo fare qualcosa di nuovo, ma anche far sempre meglio quel che si è sempre fatto. Ufficio Stampa Zarotti Spa Marina Casarotto Tel. 349 57 17 956 e-mail: pr@zarotti.it Strada Nuova di Coloreto, 15/A - 43123 Parma - Italy Tel. +39 0521 243371 Web: www.zarotti.it

    Barcolana 2015 - MARE, VELA E GRANDE GASTRONOMIA ALLA BARCOLANA  DAL 2 ALL’11 OTTOBRE
  • Anuga 2015
    29.09.2015

    Anuga 2015

    Zarotti presente ad Anuga 2015. Hall 11.2 Stand E048

    Anuga 2015
  • Le telecamere del “Kilimangiaro” a Castellabate per la gara dei Borghi
    28.09.2015

    Le telecamere del “Kilimangiaro” a Castellabate per la gara dei Borghi

    Si stanno svolgendo in questi giorni le riprese che andranno in onda nel programma di Raitre “Alle Falde del Kilimangiaro” per la gara che assegnerà il titolo di “Borgo tra i Borghi”. La sfida a suon di bellezze e di tipicità coinvolgerà 20 Borghi più belli d’Italia e Castellabate rappresenterà la Campania.

    Le telecamere del “Kilimangiaro” a Castellabate per la gara dei Borghi
  • Dalla food valley a Castellabate
    28.09.2015

    Dalla food valley a Castellabate

    Primo trofeo sprint - Benvenuti a Castellabate

    Dalla food valley a Castellabate
  • Presentazione ufficiale 2015-2016 basket agropoli
    28.09.2015

    Presentazione ufficiale 2015-2016 basket agropoli

    Zarotti continua la sua campagna di sensibilizzazione allo sport, rimanendo a fianco del Basket Agropoli.

    Presentazione ufficiale 2015-2016 basket agropoli
  •  Yangzhou Silk Road Food Exibition
    15.09.2015

    Yangzhou Silk Road Food Exibition

    Zarotti presente alla Yangzhou Silk Road Food Exhibition L'eccellenza culinaria italiana sulle vie di Marco Polo.

     Yangzhou Silk Road Food Exibition
  • Alice nell’Italia delle meraviglie…
    25.07.2015

    Alice nell’Italia delle meraviglie…

    Il contest di Facebook, ideato da Zarotti, per diffondere la vera cultura dell’acciuga Parma – 30 giugno 2015 - Un paese meraviglioso, abitato da gente meravigliosa e con una cultura millenaria che si riflette immancabilmente in ogni aspetto della nostra vita. Le ricette della tradizione gastronomica italiana, cercate e trovate, da un’abile giovane laureanda in critica gastronomica che decide di fare un viaggio in Italia alla ricerca delle ricette di tutte le regioni che contengono l’acciuga come ingrediente. Quasi come a volere dimostrare che l’acciuga, il pane del mare, unisce l’Italia. Questa, in sintesi, la traccia del Contest che Zarotti promuove su Facebook a partire dal 1° luglio con una campagna di web marketing e che si svolgerà in due fasi: dal 1° luglio – 31 luglio; 10 agosto – 31 ottobre. Un gioco a premi coinvolgente e la pubblicazione delle ricette più cliccate che, attraverso la gastronomia, lambisce la storia e la cultura del nostro paese partendo e arrivando nel Cilento, culla della dieta mediterranea. Un obiettivo, quello di Zarotti, di farsi marchio promotore di una rinnovata cultura delle alici presso le giovani generazioni, per aiutarle a comprendere le origini della cultura gastronomica e apprezzare i cibi più semplici e più antichi. Zarotti è una delle principali aziende del panorama ittico italiano. Nata a San Marco di Castellabate e cresciuta a Parma, nella Food Valley, oggi Zarotti conta stabilimenti in Italia, Croazia, Albania e Marocco, per offrire prodotti pescati a lavorati dal fresco. La famiglia, la bontà, la cura per la qualità, la creatività e la semplicità dell’autentica tradizione alimentare italiana sono il “capitale sociale” di Zarotti. “Per noi, un’azienda, è la somma delle singole persone che la fanno funzionare, è l’insieme delle loro storie, delle loro esperienze dei loro successi e delle loro passioni. Persone che vengono da mille strade diverse e che hanno saputo armonizzare antica tradizione conserviera, filosofia commerciale e alta competenza nell’individuare i luoghi dove si pesca il meglio. La gestione familiare e l’avvalersi di professionisti selezionati accuratamente, crediamo sia uno dei nostri punti di forza più importanti. Oggi, innovare, non è solo fare qualcosa di nuovo ma anche fare sempre meglio quello che abbiamo sempre fatto. La qualità…non passa mai di moda.” Ufficio Stampa Zarotti Spa Marina Casarotto Tel. 349 57 17 956 e-mail: pr@zarotti.it Strada Nuova di Coloreto, 15/A - 43123 Parma - Italy Tel. +39 0521 243371 Web: www.zarotti.it

    Alice nell’Italia delle meraviglie…
  • Parma…il distretto dell’acciuga.  Dal locale al globale..
    21.07.2015

    Parma…il distretto dell’acciuga. Dal locale al globale..

    E’ curioso che a Parma sia collocato il distretto industriale dell’acciuga, nel bel mezzo della pianura padana, lontana dal mare… anche se sulla antica via del sale. Zarotti è uno dei marchi storici di questo comparto ed è, tuttavia, l’unica azienda ad avere lo stabilimento produttivo sul mare e l’unica che mantiene una continuità con l’antica tradizione artigiana. Acquisito nel 1993 dalla famiglia Scermino di Castellabate, che appunto possedeva già uno stabilimento per la produzione delle acciughe, il marchio Zarotti è oggi uno degli attori più dinamici del mercato delle conserve ittiche. Zarotti ha fatto della parola “bontà” il suo claim, una bontà che non è un modo per presentarsi ai mercati, una semplice leva di marketing, ma è il risultato di una serie di gesti che nascono da una filosofia aziendale consolidata negli anni. Il pesce è buono e fa bene, ma è anche un cibo semplice e spesso semplicità è sinonimo di bontà. ‘Per assicurare ai nostri consumatori questa bontà abbiamo iniziato a produrre da diversi anni direttamente sui luoghi di pesca dove abbiamo gli stabilimenti produttivi che consentono una lavorazione delle alici direttamente dal fresco: pescate, messe subito sotto sale negli appositi barili’. Ci racconta Giovanni Palmieri , Amministratore Unico Zarotti. Oltre allo stabilimento a San Marco di Castellabate, Zarotti ha una sede produttiva in Albania, una recentemente inaugurata in Marocco e sta valutando l’acquisizione di un sito produttivo in Sud America. Per informazioni: Ufficio Stampa Zarotti Spa Marina Casarotto Tel. 349 57 17 956 e-mail: pr@zarotti.it Strada Nuova di Coloreto, 15/A 43123 Parma - Italy Tel. +39 0521 243371 Web: www.zarotti.it

    Parma…il distretto dell’acciuga.  Dal locale al globale..
  • Video di presentazione Zarotti - Expo 2015
    10.06.2015

    Video di presentazione Zarotti - Expo 2015

    Il video realizzato in occasione di Expo2015 per mettere in risalto la nostra tradizione e qualità. Alcuni esempi? Filetti di alici, alici salate, conserve ittiche,... Visualizza il video

    Video di presentazione Zarotti - Expo 2015
  • Fancy Food 2015 - New York
    29.05.2015

    Fancy Food 2015 - New York

    Zarotti partecipa anche quest'anno al Fancy Food 2015, prestigiosa fiera dell’alimentare a New York

    Fancy Food 2015 - New York
  • Zarotti dalla Food Valley a Castellabate
    28.05.2015

    Zarotti dalla Food Valley a Castellabate

    L'amore per le origni e lo sport si uniscono in occasione della 18esima edizione della Marcialonga di Castellabate

    Zarotti dalla Food Valley a Castellabate
  • I successi della food valley in campo sportivo
    25.05.2015

    I successi della food valley in campo sportivo

    I successi di Zarotti in tutti i campi, non si fermano mai. Come potete vedere la nostra squadra è in finale nel campionato nazionale di serie B.

    I successi della food valley in campo sportivo
  • Zarotti e lo sport dei giovani
    07.04.2015

    Zarotti e lo sport dei giovani

    Un altro esempio di connubio tra zarotti e i valori dello sport giovanile.

    Zarotti e lo sport dei giovani
  • Un calcio all
    30.03.2015

    Un calcio all'illegalità con Zarotti

    Il nostro motto non è solo "buono come il pesce", ma possiamo tranquillamente aggiungere "buono come lo sport". Siamo da sempre a fianco dello sport e a maggior ragione quando si tratta di iniziative come quelle di Un Calcio All'Illegalità

    Un calcio all'illegalità con Zarotti
  • Zarotti parteciperà al PLMA INTERNATIONAL di Amsterdam
    23.03.2015

    Zarotti parteciperà al PLMA INTERNATIONAL di Amsterdam

    Vi invitiamo a venirci a trovare il 19 e 20 maggio 2015, con i nostri prodotti della food vally, acciughe cetara, acciughe del cantabrico, alici salate, conserve ittiche e gastronomia ittica in generale. Dal sito ufficiale: "L'edizione 2015 della fiera internazionale "Il Mondo del Marchio del Distributore" della PLMA si terrà al centro d'esposizione RAI di Amsterdam, nei Paesi Bassi, e vedrà la presenza di oltre 4.000 stand, tra i quali più di 50 padiglioni nazionali e regionali. Tra i prodotti alimentari esposti ci saranno gli alimenti freschi, surgelati e refrigerati, le bevande e i prodotti secchi da forno. I prodotti non alimentari comprenderanno, invece, i cosmetici, i prodotti per la salute e la bellezza, gli articoli per la casa e la cucina, la manutenzione dell'auto, il giardinaggio, i casalinghi e i prodotti per il fai-da-te. Per consentire ai visitatori di sfruttare al meglio il tempo a disposizione, l'area espositiva è suddivisa in settori separati dedicati ai prodotti alimentari e non alimentari." http://www.plmainternational.com/it

    Zarotti parteciperà al PLMA INTERNATIONAL di Amsterdam
  • Zarotti e il distretto industriale dell
    17.03.2015

    Zarotti e il distretto industriale dell'acciuga

    Nei giorni scorsi è stato pubblicato un articolo che parla di noi, ed eccovi l'intervista. Una tradizione….Globale… ”Buona come il pesce” In Italia il distretto industriale dell’acciuga è curiosamente collocato a Parma, nel mezzo della grande pianura. Zarotti è uno dei marchi parmigiani storici di questo comparto. Acquisito nel 1993 dalla famiglia Scermino, di San Marco di Castellabate, che possedeva già uno stabilimento per la lavorazione delle conserve ittiche, il marchio Zarotti è oggi uno dei protagonisti più dinamici del mercato italiano delle conserve ittiche. Distribuzione Moderna ne ha parlato direttamente con la proprietà. Perché avete scelto il claim “Buono come il pesce”? “La bontà per noi, non è “solo” una parola legata ad un concetto astratto da utilizzare per “presentarsi” al mercato meglio degli altri e vendersi, ma è il risultato di una serie di gesti che nascono da una filosofia aziendale consolidata negli anni. Il pesce è buono, fa bene, il pesce è un cibo semplice e la semplicità spesso è bontà, e ha una carica simbolica unica costruita nei secoli in tutte le culture del mondo. E’ buono per tutti e per noi, che vendendolo, facciamo funzionare una azienda e diamo da lavorare a famiglie nei nostri stabilimenti. Se dovesse parlarmi della sua azienda con che parola inizierebbe? La famiglia… la bontà, la cura per la qualità, e la semplicità dell’autentica tradizione alimentare italiana credo che siano il nostro “capitale sociale”. Per noi, un’azienda è la somma delle singole persone che la fanno funzionare, è l’insieme delle loro storie, delle loro esperienze dei loro successi e delle loro passioni non un foglio pieno di numeri. Persone che vengono da luoghi diversi e hanno saputo armonizzare antica tradizione conserviera, filosofia commerciale e alta competenza nell’individuare i luoghi dove si pesca il meglio. E la vostra storia? La nostra storia nasce sulla Costa del Cilento dove ha sede la principale unità produttiva; negli anni ’90 poi prosegue a Parma nella Food Valley, fulcro dell’eccellenza alimentare mondiale, con l’acquisizione della Zarotti una delle più prestigiose firme di filetti di alici di alta qualità. La sede di San Marco è un moderno stabilimento dotato di tecnologie all’avanguardia da cui si dipana la complessa filiera produttiva esclusivamente artigianale. Ma artigianalità e tecnologia non sono concetti in contrasto? No, Artigianalità e tecnologia sono due concetti all’apparenza antitetici ma che, al contrario, garantiscono tutta la bontà dei prodotti Zarotti che, controllando direttamente tutte le fasi del ciclo produttivo, dalla pesca alla commercializzazione del prodotto finito, ci consentono di tutelare la nostra eccellenza. E per il futuro? Questi per noi sono anni importanti, anni di passaggio volti sia ad orientare maggiormente l’azienda al marketing, che a seguire una strategia di delocalizzazione produttiva per assicurare ai nostri clienti continuità nella fornitura del prodotto in momenti come questi di scarsità nel pescato. Oltre all’Albania dove siamo presenti da anni, abbiamo aperto a maggio 2014 un nuovo stabilimento in Marocco e siamo in trattativa per l’acquisizione di uno stabilimento in una località Argentina.

    Zarotti e il distretto industriale dell'acciuga
  • La tradizione ittica di zarotti su Mark UP
    16.03.2015

    La tradizione ittica di zarotti su Mark UP

    Mark Up ci ha intervistato per parlare dell'eccellenza in ambito di tradizione ittica italiana. Produzione oltre confine e tradizione italiana Non per tutti i produttori il made in Italy ali-mentare si traduce nello stabilimento di produzio-ne nel territorio nazionale. Uno tra i tanti esempi è Zarotti, azienda ittica specializzata in acciughe.Con oltre 60 anni di storia alle spalle, Zarotti viene acquisita negli anni Novanta dalla famiglia Scer-mino proprietaria di uno stabilimento a San Marco di Castellabate, all’inter-no del Parco del Cilento. Un mercato, quello del-le acciughe molto circo-scritto come dichiara Giovanni Palmieri, am-ministratore unico della Zarotti. Il distretto dell’acciuga è curiosamente colloca-to nel cuore della Pianu-ra Padana infatti, per ra-gioni puramente storiche e casualità di tipo indu-striale (non certo riguar-danti le materie prime), a Parma hanno la sede i tre attori principali del mer-cato. Un saper fare antico che, nel nostro caso (no-nostante il marchio Zarotti sia nato a Parma), pro-viene da quelle terre e quei mari tradizionalmente vocati alla pesca e alla conservazione del pesce. Quella parte di costa che va dal Golfo di Napoli e percorre tutta la provincia di Salerno. Il mare delle lampare e di Cetara pieno di storia e tradizioni che vogliamo siano trasmesse alle nuove generazioni. Tradizione del made in Italy e costi di produzio-ne. Come si affronta questo tema importante? La nostra strategia di delocalizzazione, che ci ve-drà impegnati anche quest’anno sul fronte estero addirittura oltre oceano, non trova giustificazione solo in un minore costo di produzione (le acciu-ghe hanno un’elevata incidenza di mano d’opera in quanto la lavorazione non è “macchinabile”), ma è dovuto soprattutto al fatto che nel mediter-raneo il pesce a volte scarseggia e dobbiamo ga-rantire ai nostri clienti una continuità produttiva e di qualità. Lavoriamo infatti dal fresco pesce ap-pena pescato ed è necessario quindi avere gli sta-bilimenti direttamente sui luoghi di pesca affin-ché trascorra meno tempo possibile dalla pesca alla salatura nei tradizionali barili. Abbiamo uno stabilimento a San Marco, uno in Albania, uno i-naugurato nel 2014 in Marocco e stiamo valutan-do una azienda oltreoceano. Che posizione avete sulla Ue 1169/2011? Il fatto che la nuova normativa europea non ob-blighi a inserire lo stabilimento di produzione in etichetta per noi non rappresenta un limite o un problema in quanto garantiamo col nostro brand il prodotto e produciamo da anni all’estero pro-prio per garantire la qualità del prodotto ai nostri clienti e consumatori. Private label. Quanto è importante per voi la produzione per il distributore? Essere partner delle principali insegne commer-ciali per noi non è solo una questione di fattura-to ma di prestigio e di fiducia nella nostra azien-da e nella sua capacità di coniugare competenza nella scelta della materia prima, lavorazione ar-tigianale e tecnologia.

    La tradizione ittica di zarotti su Mark UP
  • Zarotti e il successo
    13.03.2015

    Zarotti e il successo

    La squadra di basket che sponsorizziamo è arrivata alle finali di coppa italia a rimini, ed eccovi alcuni video e foto https://www.youtube.com/watch?v=ueozfRAuoyI https://www.youtube.com/watch?v=D9bTrnAGolE

    Zarotti e il successo
  • MARCA 2015 - la prima Mostra Convegno dedicata alla Marca Commerciale
    18.12.2014

    MARCA 2015 - la prima Mostra Convegno dedicata alla Marca Commerciale

    L'azienda Zarotti sarà presente dal 14 al 15 Gennaio 2015 a Bologna

    MARCA 2015 - la prima Mostra Convegno dedicata alla Marca Commerciale
  • Zarotti Cibus 2014
    16.05.2014

    Zarotti Cibus 2014

    Abbiamo partecipato al Cibus di Parma 2014 potete vedere il video a questo indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=hWts6CPgs6M

    Zarotti Cibus 2014
  • MARCA - la prima Mostra Convegno dedicata alla Marca Commerciale
    01.01.2014

    MARCA - la prima Mostra Convegno dedicata alla Marca Commerciale

    L'azienda Zarotti sarà presente dal 15 al 16 Gennaio 2014 - Bologna Padiglione 22 stand A26

    MARCA - la prima Mostra Convegno dedicata alla Marca Commerciale